quale bookmakes scegliere

Consigli per scegliere un bookmaker

Tutti quegli utenti che si vogliono approcciare per la prima volta all’universo delle scommesse online dovrebbero senz’altro prevedere alcuni accorgimenti per evitare di fare degli errori troppo grossolani che potrebbe compromettere in modo irreparabile la propria esperienza di gioco.

È bene sottolineare come uno dei principali crucci per chi prende la decisione di cominciare a scommettere sul web sia senz’altro quello di non avere la più pallida su quale bookmaker scegliere e soprattutto a quali criteri fare riferimento per giungere ad una decisione seria e responsabile, ma che sia soprattutto vantaggiosa per le proprie esigenze e preferenze.

Attenzione alle quote

Il primo aspetto a cui prestare attenzione nel momento in cui si deve scegliere un bookmaker su cui cominciare a puntare e a scommettere online è sicuramente legato alle quote. Queste ultime rappresentano il parametro fondamentale in riferimento alle scommesse sportive e sono indubbiamente un aspetto da valutare anche in relazioni alle potenziali vincite. Per questo motivo, è meglio scegliere una piattaforma che sia in grado di offrire le migliori quote possibili. Non è semplice fare un confronto, ma è necessario individuare quei bookmaker che offrono le quote più alte in relazione allo sport su cui si ha intenzione di cominciare a puntare. Esistono anche dei particolari strumenti che vengono chiamati comparatori di quote, che possono tornare senz’altro molto utili per tale discorso.

Il bonus e le promozioni offerte dalla piattaforma

Altro aspetto da valutare con grande attenzione quando si deve scegliere un bookmaker su cui puntare è relativo al bonus che viene proposto, in modo particolare quello di benvenuto. Ovvero, si tratta di quel vantaggio che viene messo a disposizione degli utenti che si registrano per la prima volta all’interno di quel portale.

In questo senso, è necessario valutare con estrema attenzione tutte le varie opzioni di bonus che vengono proposte, ovvero l’importo che viene offerto, calcolato su base percentuale rispetto alla somma di denaro versata sul proprio conto di gioco, se sono previste anche delle scommesse gratuite, oppure dei rimborsi sulle scommesse.

Occhio ovviamente anche alle promozioni. In seguito alla registrazione effettuata su un determinato portale, gli utenti hanno infatti la possibilità di fruire di un elevato numero di promozioni. Non si tratta solamente di bonus, ma anche di pacchetti viaggio, così come di regali, ma anche l’opportunità di ottenere biglietti omaggio per partite di calcio, maglie delle squadre e così via. Uno degli aspetti su cui focalizzare la propria scelta è certamente quello relativo alla presenza di tornei speciali e una serie di concorsi che possono essere organizzate con cadenze e frequenze diverse, ma che finiscono per mettere in palio dei premi consistenti e molto interessanti.

Le tipologie di scommesse proposte

Ecco, quindi, che bisogna passare alla valutazione circa il palinsesto, che diventa un’altra discriminante quando si deve scegliere la piattaforma su cui cominciare a puntare. È chiaro che, anche in questo caso, è fondamentale che l’utente faccia chiarezza prima di tutto sulla disciplina sportiva preferita su cui ha intenzione di puntare. Questo è un fondamentale primo passo che guiderà poi la scelta della piattaforma più adatta alle proprie esigenze e preferenze.

Le tipologie di scommesse che vengono proposte da parte della singola piattaforma rappresentano un’altra discriminante importante. Infatti, i bookmakers possono offrire non solamente delle tipologie di scommesse, per così dire, tradizionali. Facciamo riferimento, giusto per fare qualche esempio, alle scommesse che riguardano la squadra che vince una gara, il risultato esatto con cui si conclude la partita, il numero delle reti che vengono complessivamente segnate da entrambe o anche solo da una delle due squadre, under/over, chi segna la prima rete della partita. Tra l’altro, da qualche anno è presente anche la possibilità di scommettere sull’utilizzo della Var. Si tratta di esempi che hanno tutti in comune il fatto di riguardare ovviamente il calcio, ma in realtà poi su ogni disciplina sportiva esistono delle quote particolari che vengono proposte. Un primo passo nella valutazione della piattaforma migliore su cui cominciare a puntare, quindi, è quella di avere una panoramica completa e precisa di tutti i vari eventi legati al proprio sport preferito e poi capire se le quote offerte sono soddisfacenti o meno.

Interfaccia e metodi di pagamento

Tra i vari fattori che vanno a incidere notevolmente nel momento in cui si deve decidere in quale portale di scommesse online iscriversi, troviamo sicuramente anche la qualità dell’interfaccia che caratterizza la piattaforma e i sistemi di pagamento e di prelievo che vengono messi a disposizione per svolgere le varie operazioni legate al proprio conto di gioco.

In riferimento all’interfaccia del portale, è bene sottolineare come ogni utente debba poter navigare sempre in modo semplice e rapido, raggiungendo le varie funzionalità e gli strumenti proposti in modo pratico. L’esperienza di gioco non deve prevedere pagine che si caricano, ad esempio, con grande fatica. Non solo, dal momento che la qualità dell’interfaccia va valutata anche in base al livello di accessibilità garantito da dispositivi mobili. Infatti, al giorno d’oggi vengono usati sempre più di frequente smartphone e tablet per eseguire l’accesso al proprio conto di gioco e se la navigabilità e l’intuitività dell’interfaccia vengono meno accedendo al portale da tali device mobili, allora il consiglio migliore da seguire è di optare per un altro bookmaker. Attenzione, inoltre, anche ad un altro aspetto, ovvero il supporto alla propria lingua: nel caso in cui non sappiate la lingua inglese, è inutile iscriversi e creare un conto di gioco in un portale in cui la lingua italiana non viene supportata, dal momento che vi potreste trovare in difficoltà anche in caso di problemi a relazionarvi con il servizio di assistenza clienti. La presenza di operatori che parlano la propria lingua è un notevole vantaggio per gli utenti.

Inoltre, è bene dare un’occhiata approfondita anche ai vari metodi di pagamento che vengono proposti: è abbastanza facile intuire come i vari movimenti dovrebbero essere sempre tutelati e se trovate in questa lista degli strumenti di cui non avete mai sentito parlare, forse è meglio prendere altre strade. Uno dei suggerimenti più utili da seguire è quello di individuare la presenza del metodo di pagamento con cui si è soliti già compiere varie operazioni su internet e sui vari negozi online: in questo modo, non dovrete creare altri conti virtuali e potrete iniziare a scommettere fin da subito, versando e prelevando sempre con il medesimo sistema scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *