5G Tecnologia

Tecnologia 5G e Gioco online

Nonostante il suo arrivo non sia stato accolto nel migliore dei modi, il 5G è una tecnologia destinata a cambiare le nostre abitudini, il nostro modo di vivere.

C’è chi addirittura definisce il 5G l’elemento fondamentale di quella che viene chiamata la “quarta rivoluzione industriale” o “Industria 4.0”, ossia un periodo storico in cui la globalizzazione dei mercati spinge le industrie a ricorrere all’innovazione tecnologica per poter essere competitive, per ridurre i costi di produzione oltre che per migliorare l’organizzazione e qualità del lavoro.

5G cos’è e come funziona

Ma cos’è e come funziona il 5G?

Il termine 5G deriva dal fatto che tale tecnologia rappresenta lo standard comunicativo di quinta generazione, il cui funzionamento si basa sull’utilizzo di onde radio con uno spettro di frequenza compresa tra 30 e 300 GHz (tecnicamente definite “onde millimetriche”).

Il 5G rappresenta quindi la frontiera più avanzata della comunicazione mobile, una tecnologia grazie alla quale le celle di rete potranno comunicare tra loro con una velocità stimata tra le 100 e le 1000 volte più veloce rispetto all’attuale 4G LTE, con una latenza prossima allo zero, traducibile in un servizio sensibilmente migliore.

«Una connessione veloce, a portata di tutti» come dichiarato dalla Next Generation Mobile Networks Alliance, l’associazione di operatori, venditori, produttori e istituti di ricerca operanti nel settore della telefonia mobile.

Ma 5G non significa soltanto un aumento delle prestazioni, questa tecnologia sarà l’elemento fondamentale per garantire una costante comunicazione ed interazione tra macchine e tra macchine e persone, applicabile in moltissimi settori: dalla produzione industriale ai trasporti, dalla sanità al settore alimentare, dall’agricoltura al cloud computing.

E normale quindi che una tecnologia di questo tipo abbia attirato l’interesse dei principali operatori di mercato, basti pensare che in Italia l’asta per l’assegnazione delle frequenze 5G si è chiusa ad una cifra record di 6,5 miliardi di euro!

I primi operatori ad utilizzare reti con tecnologia 5G in Italia saranno TIM e Vodafone.

I due colossi delle comunicazioni hanno sottoscritto un piano di condivisione secondo cui tutte le città con meno di centomila abitanti sfrutteranno la stessa rete.

Come il 5G cambierà il modo di giocare online

Le prestazioni del 5G comportano dei benefici anche e soprattutto al mondo del gaming e dei giochi per casinò online, per la felicità di molti milioni d’italiani.

Cloud Gaming

Il gioco online sarà molto più efficace e coinvolgente. Si potrà giocare in cloud gaming, senza la necessità per l’utente-consumatore di avere un’apparecchiatura molto potente.

Una importante conferma in tal senso è rappresentato dal fatto che entro la fine dell’anno Google lancerà Stadia, piattaforma di cloud gaming grazie alla quale è possibile giocare in streaming da TV tramite Chromecast e da qualsiasi PC o dispositivo mobile (smartphone e tablet) su cui è installato il browser Chrome oppure il sistema operativo Chrome OS.

Il tutto senza dover aspettare i download e i tempi di caricamento tipico del gaming odierno. Sotto questo punto di vista ci sarebbe da imparare dai giochi slot machine consentono di operare in questa direzione, senza aspettare in eterno l’avvio del gioco.

Non servirà nemmeno la classica console, in quanto saranno i data center di Google ad occuparsi dell’elaborazione computazionale dei videogiochi tramite la tecnologia del cloud computing, inviando poi il flusso audio-video al dispositivo con una risoluzione altissima (fino a 4K a 60 frame al secondo).

Inoltre, l’utente non dovrà aggiornare il suo pc da gaming acquistando nuovi componenti o la nuova console di turno. Google provvederà infatti all’installazione di tutti gli aggiornamenti delle future versioni.

Dalla console allo smartphone

Grazie a una rete mobile con prestazioni 10 volte superiori a quelle attuali, sarà possibile accedere ai giochi in streaming, da qualsiasi dispositivo, anche smartphone, senza dover acquistare una console.

Nel 2019 il 59% degli utenti ha giocato online dal proprio smartphone, sia per giochini gratuiti che per, ad esempio, provare il poker.

Con l’arrivo della tecnologia 5G questa percentuale è destinata ad aumentare in modo esponenziale.

Gioco Multiplayer

Le prestazioni offerte dalla tecnologia 5G garantiscono una migliore esperienza per gli appassionati del gioco multiplayer, area del gaming che spesso deve fare i conti con fastidiosi problemi di latenza.

In questo caso i primi a sfregarsi le mani sono proprio i migliori casinò online con licenza AAMS che, spesso, si trovano a dover chiudere le sale virtuali per rallentamenti dovuti alle connessioni.

Con il 5G tutto questo dovrebbe migliorare, permettendo esperienze di gioco fluide e senza interruzioni.

Realtà Virtuale & Augmented Reality

Secondo una recente ricerca condotta da Ericsson, la Realtà Virtuale (Virtual Reality), la Realtà Aumentata (Augmented Reality) ed il 5G sono gli ingredienti di un mix tecnologico destinato a rivoluzionare il mondo del gioco online.

Gli sviluppatori del settore si stanno già muovendo per rendere l’esperienza del gioco online più coinvolgente, come testimoniano nuove tendenze quali slot VR e giochi 3D.

Tuttavia, connessione lenta, latenza e costi elevati non hanno mai fatto realmente decollare i giochi online di realtà virtuale.

Con l’utilizzo della rete 5G, la bassa latenza abbinata ai progressi di tecnologie quali la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata dovrebbe consentire un’esperienza di gioco totalmente immersiva e realistica.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *